Blog

Il pozzo nero

Non so se anche a voi accadono quei risvegli che, dopo tanto tempo, ti danno uno spintone e ti ritrovi sulla strada dove devi esattamente essere, quella strada che ti permette di vedere tutto il disegno della tua vita.
Senza la visione completa nulla puoi: corri di qua, di là, ti lasci trascinare dalla vita senza decidere mai, insegui un uomo, una donna anche se sai che non è adatto a te; usi il cibo, le sostanze, l’alcol, il sesso, gli oggetti come antidepressivi cercando di riempire un cuore che non si colma mai.

E più ti abbuffi e più quel pozzo nero, che hai di fianco a te da sempre, diventa profondo.

Quel pozzo un giorno scopri che si chiama “bisogno di amore”, che pensavi si riempisse con l’amore ricevuto, senza considerare che è anche l’amore dato che ci riempie.

Sei sicura/o di saper amare?
Che altra lezione pensavi di essere venuta/o a imparare?
Sei capace di amare incondizionatamente i tuoi figli, tua madre, tuo padre, i tuoi fratelli e sorelle, gli amici e gli esseri che incontri? Sicura/o?
Ma soprattutto, sai amarti profondamente?

Prenditi per mano e abbi compassione di quel cuore sofferente che è tutta la vita che cerca un approdo, prenditi cura poiché siamo tutti cuori alla ricerca.

 

Ti è piaciuto? Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Share on whatsapp

Ultime news

Amore e Dolore

Parliamo sempre d’amore, perché? Perché senza emozioni tutto è insignificante, senza senso, ci sembra di sopravvivere più che di vivere.

Leggi di più