Blog

Qualche notizia personale di Counseling

Il counseling si colloca nel campo delle relazioni d’aiuto. Accompagna il cliente in una crescita personale che porta ad acquisire maggiore consapevolezza delle dinamiche che influiscono sulla sua vita. La mia formazione come counselor è Umanistica e passa attraverso gli insegnamenti di Carl Rogers e Fritz Perls. Dal primo ho imparato l’accoglienza, l’ascolto attivo e l’attenzione alle risorse del cliente. Dal secondo ho acquisito la teoria della Gestalt, la fermezza e determinazione. Le regole del counseling sono ben sintetizzate con l’acronimo “VISSI” = non Valutare, cioè non giudicare; non Interpretare; non dare Soluzioni; non dare Sostegno paternalistico; non Indagare con domande inutili e invadenti.

L’esperienza di vita sommandosi agli studi intrapresi mi ha fatta diventare pronta a svolgere questo lavoro con passione. La consapevolezza rende liberi dai condizionamenti che impediscono di vivere una vita piena. Osservando i sintomi, i dolori che sgorgano e le emozioni che attraversano il cliente, si può andare in profondità nella risoluzione dei problemi. Lo scopo è non farsi trascinare dagli eventi della vita, ma prendersene la responsabilità, che porta alla libertà di scegliere per il massimo benessere personale.

Il percorso da Operatore Olistico mi ha permesso di avere una cassetta degli attrezzi da utilizzare, sempre pronta, che amplia le mie conoscenze col Reiki, la Trance dance, la Meditazione, il Bodywork, per essere al servizio del cliente con la massima centratura.

 

 

 

Ti è piaciuto? Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Share on whatsapp

Ultime news

Amore e Dolore

Parliamo sempre d’amore, perché? Perché senza emozioni tutto è insignificante, senza senso, ci sembra di sopravvivere più che di vivere.

Leggi di più